Problemi vari

Come ci è stato più volte contestato, questo sito contiene poche informazioni relative all'ultimo Transalp 700, non ce ne vogliano i possessori ma non è dipeso da una nostra volontà ma molto più semplicemente da un insieme di motivazioni: la prima è che abbiamo avuto ben trent'anni per sviscerare in ogni minimo dettaglio dalle prime Transalp 600 alle successive 650, molto più simili di quanto sembri, seconda cosa, nessuno dei personaggi che negli anni ha contribuito ad arricchire questo sito è passato alla Transalp 700 (in genere si sono tenuti le versioni precedenti o passati a mezzi più prestanti) e ultima ma non ultima con la 700 è arrivata l'iniezione elettronica, quindi estremamante differente dai vecchi carburatori e da un impianto elettrico estremamente basico. Detto questo per quanto riguarda i problemi ciclistici-freni-telaio vale quanto scritto per tutti i modelli visto che sono simili (modelli con ABS esclusi) cambia sostanzialmente per motore e impianto elettrico, vediamo qui di elencare alcuni dei problemi noti riscontrati, altri li trovate nelle pagine seguenti:

  • Sbacchettamento manubrio. E' un classico che coinvolge tutte le Transalp dal 1996 in poi con alcuni tipi di gomme, sulla 700 forse per l'aumento del peso, forse per la ruota anteriore più piccola di diametro sembra particolarmente sentito, tanto che Honda fece sui primi modelli un intervento per una migliore centratura/equilibratura del cerchio anteriore. 
    Come andiamo dicendo da anni, ormai, la soluzione verificata anche sul 700 consiste nel montare i cuscinetti di sterzo a rulli conici (sono gli stessi dei modelli precedenti), viceversa, ogni piccolo squilibrio, vuoi per una gomma inadatta, vuoi per un cerchio non perfetto al 200%, vuoi per un bauletto particolarmente pesante, lasciando le mani dal maubrio a bassa velocità questo inizierà a sbacchettare a dx sx. Il Wobbling (ondeggiamenti a alte velocità) invece é meno accentuato rispetto ai modelli precedenti.
  • Ossidazione steli forcella. Vuoi per la mancanza dei soffietti, vuoi probabilmente per dei trattamenti troppo superficiali, sulle 700 capita spesso che gli steli forcella, in particolare se colpiti da pietruzze o piccoli sassi, si ossidino presentando dei piccoli punti di ruggine. Nei casi più gravi é associato a perdite di olio e bisognerà sostituire lo stelo (per fortuna si trovano non originali a cifre abbordabili) negli altri casi meglio proteggerli montando dei soffietti come sui modelli precedenti.