Erogazione irregolare

Consumi elevati, irregolarità, anomalie vuoti o scoppiettii


ATTENZIONE!!! in particolare per i modelli 600, ultimamente girano delle partite di filtri aria non originali di bassa qualità, appena montati non danno grossi problemi ma basta un po' di sporco, di umidità o alzarsi di qualche centianaio di metri di quota, perché la moto cominci a non funzionare bene, con vuoti in accelerazione, consumi elevati e fumosità. Se la vostra moto é afflitta da questi problemi e se da poco é stato sostituito il filtro (e prima non li faceva) prima di iniziare a smontare la moto alla ricerca del guasto provate a montare un vecchio filtro o uno nuovo di indubbia qualità.

In particolare in molti ci hanno segnalato problemi con i filtro marca Meiwa di colore marroncino, che al contrario dei precedenti con carta rossa che sono sempre andati perfettamente, pare possa dare alcuni dei problemi citati. Se monti questo filtro ed hai questi problemi prova a rimontare il vecchio filtro.

immagine

È sempre difficile capire l'origine di un malfunzionamento, soprattutto quando non è sempre presente e evidente, dall'analisi partiamo dalle cose più semplici, a volte banali e dalle casistiche più frequenti già trattate nei problemi noti.

Vuoti di erogazione a bassi regimi.

Se nell'aprire il gas ai medio/bassi regimi la moto stenta a riprendere, singhiozza e strattona.

Transalp 600:

  • Benzina impura, prova a vedere se si risolve con un nuovo pieno.
  • Candele sporche o filtro aria intasato.
  • Se avviene solo in inverno a motore freddo, è normale, attendi che la temperatura sia a regime. Sui modelli più vecchi (87-88) si è riscontrato il persistere a motore caldo di questo problema con temperature rigide e soprattutto umide. Pare si tratti del pistone delle valvole a depressione realizzato in plastica e non in metallo come i successivi, non si può fare granché.
  • Solo per i modelli 1987-1995, potrebbe essere una centralina che da problemi.
  • Carburatore o filtri, in particolare quello nel serbatoio, sporchi, vedi apposite sessioni nel faidate.

Transalp 650

  • Benzina impura, prova a vedere se si risolve con un nuovo pieno.
  • Candele sporche o filtro aria intasato.
  • Se avviene in quota (sopra i 1500/2000m) e scompare nell'abbassarsi, è normale (purtroppo) la carburazione grassa del 650 può dare di questi problemi, si attenua montando un filtro aria più libero (tipo K&N).
  • Se avviene improvvisamente e porta anche a spegnimenti potrebbero essere le cannette di sfiato serbatoio strozzate, dopo un tagliando o il cambio filtro aria.
  • Carburatore o filtri, in particolare quello nel serbatoio, sporchi, vedi apposite sessioni nel faidaté.

Strappi e incertezze soprattutto quando si viaggia a velocità costante.

È simile al difetto precedente ma si presenta anche viaggiando a velocità costante e scompare spalancando completamente il gas. Potrebbero essere le membrane a depressione tagliate che non aprono nel momento giusto.

Mancanza di potenza a alti regimi.

  • Candele sporche o filtro aria intasato o inadatto.
  • Per i modelli 1987-1995 solito problema alle centraline (che si manifesta in vari modi).
  • Gravi problemi meccanici a valvole o pistoni (assai raro fortunatamente).

Consumi elevati benzina

  • Nel 650 sono abbastanza normali elevati consumi, con un filtro aria più libero(tipo K&N) migliora un po'. Oppure ci sono soluzioni più drastiche.
  • Filtro aria sporco.
  • Se si viaggia in autostrada con borse e bauletti a andature elevate è normale un notevole consumo di carburante, sul 600 qualcuno lo attenua montando un pignone con un dente in più (16 anziché 15) in modo da ridurre i regimi di rotazione. Il 650 è già rapportato più lungo, vantaggi si ottengono solo viaggiando da soli senza bauletti, viceversa, montare un pignone da 16 potrebbe essere controproducente.

Scoppi in rilascio.

Come dettagliato nella sezione dedicata al carburatore, la nostra moto ha una valvola cut-off che in decelerazione blocca il flusso di benzina sopra i 3000 giri circa.

 

  • Se gli scoppi avvengono sopra tale regime c'è probabilmente un guasto alle valvole cut-off, verificale.
  • Se gli scoppi avvengono sotto tale regime, e sono di lieve entità soprattutto in discesa, inverno e/o con filtro nuovo, si possono considerare “fisiologici”.
  • Se improvvisamente aumentano potrebbero esserci delle infiltrazioni d'aria nei condotti. Verifica accuratamente che le fascette siano ben serrate, i manicotti ben innestati e sul 600 non vi siano crepe nel condotto che congiunge carburatori a scatola filtro. Verifica anche che il filtro aria sia montato correttamente.
  • Verifica anche le membrane delle valvole cut-off potrebbero essere forate.
  • Le viti di regolazione aria potrebbero essere mal regolate, controllale o aprile ½ giro in più, (vedi apposita sezione nel faidate)

Articoli - Correlati