Impianto elettrico

Non ha particolari problemi, se la batteria é a posto, anche dopo mesi di inattività, deve avviarsi senza alcuna fatica e accendersi a freddo al primo tentativo (tirando l'aria).

Unico inconveniente degno di nota é sui modelli degli anni 1987-1995 la rottura delle centraline (ne aveva 2) a causa di un fissaggio non adatto e a qualche caso di saldature difettose. Sui modelli interessati (come da tabella) é bene verificare che non ci siano il perdite di colpi del motore, magari con l'abbassamento repentino della lancetta del contagiri, se così fosse tieni presente un costo per centralina di 100-200E, altrimenti se ne hai le capacità prova a ripararla. In ogni caso é consigliabile montare il nuovo supporto introdotto dalla Honda sui modelli del 93 che, cambiando la posizione delle stesse, ha attenuato il problema.
Se non funziona correttamente la spia della folle al 99% si tratta del captatore montato appena sotto il pignone della catena, non costa molto, dura 30/50.000 Km, si sostituisce semplicemente svitando il vecchio e rimontando il nuovo.

Altro problema di rilievo che interessa esclusivamente i modelli 600 ed in particolare quelli degli anni 1997-1999 e’ la scarsa durata del regolatore di tensione, se le luci sono fioche, l’avviamento difficoltoso ma la batteria è nuova, o viceversa capita di dover rabboccare frequentemente l’acqua della batteria è molto probabile che il regolatore di tensione abbia qualche problema, consulta l’apposita sessione nei problemi noti.

Sul modello 650 può dare qualche raro problema il sistema antifurto HISS integrato nella chiave di accensione, in particolare in presenza di onde elettromagnetiche (telefonini, ripetitori, ristoranti o pub che utilizzano le macchinette di invio ordinazioni via etere) il sistema va in tilt impedendo l'avviamento della moto, l'apposita spia segnala l'anomalia. Può bastare qualche tentativo o spostare la moto di qualche metro perché ricominci a funzionare correttamente. Mentre per i modelli degli anni 2002-2003 capita che a disturbare il sistema Hiss sia un anomalia del pick/up dell'accensione che va sostituito.

L'indicatore del livello carburante invece, non rispecchia la reale quantità presente. Fino a metà serbatoio non si muove quasi, per poi calare bruscamente, si tratta solo di farci l'abitudine.